AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza


  • città/comune:

    Bard
  • località:

    Bard
  • provincia:

    Aosta
  • org. evento:

    associazione culturale forte di bard

  • per informazioni:

    ..

  • email:

    INVIA UNA EMAIL




Comunicato stampa
Domus: abitare, abitarsi il tema della settima edizione
dei Colloqui del Forte di Bard diretti da Enzo Bianchi
L'evento sabato 9 aprile, aperte le adesioni


Domus: abitare, abitarsi è il tema scelto per la settima edizione dei Colloqui del Forte di Bard, l'evento che ogni anno riunisce, sotto la direzione del Priore di Bose, Enzo Bianchi, personalità del mondo della cultura, del giornalismo, dello spettacolo e dell'imprenditoria italiana. L’evento promosso dall’Associazione Forte di Bard con il sostegno di Bcc - Banca di Credito cooperativo Valdostana si terrà al Forte di Bard sabato 9 aprile 2016 .


« L'uomo è l'animale che deve imparare ad abitare: il corpo, la casa, la città, il mondo. E deve farlo in quell'oggi segnato, nella nostra ipermodernità, dalla crisi di quella cultura dell'abitare tipica delle culture tradizionali - spiega Enzo Bianchi -. De-localizzazione, globalizzazione, omologazione urbanistica, moltiplicano i cosiddetti non luoghi e disintegrano quelle operazioni che costituiscono il proprio dell'abitare: conoscere il luogo, ordinarlo, farne una dimora, la propria dimora. Abitare significa creare un'abitudine allo spazio, conoscerne la specificità, farne un abito che è il nostro modo di muoverci nel mondo. Del resto, abitare la città, la polis, è anche vivere la politica, essere cittadini. Ma abitare è anche dare ospitalità ad altri che non hanno più casa né terra».


La riflessione sul tema sarà oggetto di condivisione con numerosi ospiti che porteranno il loro personale contributo al dibattito. La formula di quest'anno si rinnova affiancando a singoli interventi, dialoghi a due su temi affini. Gregorio Botta, artista e giornalista e Marco Del Re, artista, parleranno dell'uomo abitato dall'arte, di come l'uomo vive e si relaziona con il proprio talento e la propria vena artistica; la stilista Kristina Ti e il fondatore e amministratore delegato di Montura, Roberto Giordani, declineranno il tema sul legame tra l'uomo e gli abiti che indossa e che sceglie di indossare. Di spazi abitati dall'arte parleranno Isabelle Maeght, Amministratore della Fondazione Marguerite et Aimé Maeght di Saint-Paul-de-Vence e Giuliano Gori, Presidente della Collezione Gori che parlerà della Collezione Gori di Villa Celle (Pistoia).
Spazi da vivere e da reinventare anche su quattro ruote: ne parleranno Roberto Giolito, Head of Heritage Fca Group e Giuseppe Bitti, Amministratore delegato Kia Italia. La casa, spazio quotidiano di vita, patrimonio culturale degli italiani sarà al centro dell'intervento di Francesco Moschini, Storico dell'architettura e Segretario generale Accademia Nazionale di San Luca. Con lui, Francesco Scoppola, Direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Regione Umbria che con un intervento dal titolo Abitare la continuità, illustrerà le modalità di conservazione e gestione dei sistemi territoriali antichi. Il grande fotografo di fama internazionale Ferdinando Scianna presenterà una serie di scatti dedicati al focolaio domestico da lui realizzati nel corso della sua straordinaria carriera.


I lavori saranno aperti dall’intervento di Augusto Rollandin, Presidente del Forte di Bard. Il Priore di Bose Enzo Bianchi terrà una lectio magistralis a conclusione della giornata e seguirà numerosi interventi. La conduzione della giornata è affidata a Gabriele Accornero, Consigliere delegato del Forte di Bard.
«I Colloqui sono uno degli elementi caratteristici del Dna del Forte di Bard - commenta il Presidente dell'Associazione Forte di Bard, Augusto Rollandin - e soprattutto sono uno degli eventi più rappresentativi del senso di fare cultura secondo la nostra visione: il confronto su temi che riguardano tutti noi, l’arricchimento reciproco e lo scambio di opinioni nel pieno rispetto delle pluralità».


I Colloqui del Forte di Bard 2016
Programma


9.00 inizio registrazione partecipanti


ore 10.00
Introduzione Enzo Bianchi, Priore di Bose e Augusto Rollandin, Presidente Regione autonoma Valle d’Aosta
Modera Gabriele Accornero, Consigliere delegato Associazione Forte di Bard


ore 10.30
L’uomo abitato dall'arte
Gregorio Botta, Artista e giornalista
Marco Del Re, Artista


ore 11.30
Abitare l’abito
Kristina Ti, Stilista
Roberto Giordani, Fondatore e Ad Montura


Lunch


ore 14.00
Abitare l’Arte
Residenze e giardini dell’Arte: la Fondazione Maeght e la Collezione Gori di Villa Celle
Isabelle Maeght, Amministratore Fondazione Marguerite et Aimé Maeght
Giuliano Gori, Presidente Collezione Gori


ore 15.00
L’automobile, seconda casa
Roberto Giolito, Head of Heritage Fca Group
Giuseppe Bitti, Amministratore delegato Kia Italia


ore 16.00
Patrimonio culturale casa degli italiani
Francesco Moschini, Storico dell'architettura
e Segretario generale Accademia Nazionale di San Luca
Abitare la continuità
Francesco Scoppola, Direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Regione Umbria


Intervallo


ore 17.15
L'uomo e la sua casa
Ferdinando Scianna, Fotografo


ore 18.15
Domus: abitare, abitarsi
Enzo Bianchi, Priore Comunità di Bose


I Colloqui del Forte 2016
Presidente
Enzo Bianchi
Direzione organizzativa
Gabriele Accornero
Ideazione
Enzo Bianchi, Augusto Rollandin, Luciano Violante, Gabriele Accornero


Con il sostegno di
BCC Banca di credito cooperativo valdostana


Come partecipare
Ingresso gratuito
Prenotazione obbligatoria al numero + 39 0125 833816 e via email all'indirizzo eventi@fortedibard.it
Nel rispetto di quanti ogni anno cercano di accedere all’evento si richiede di segnalare puntualmente eventuali cancellazioni.


Le mostre temporanee Golden Age. Jordaens, Rubens, Brueghel e Wildlife Photographer of the Year e la caffetteria di Gola resteranno aperte per l’intera durata dell’evento. In sala verrà allestito un corner con le pubblicazioni legate al tema e quelle curate dai relatori.
I partecipanti avranno diritto ad un coupon di accesso alle due mostre Golden Age e Wildlife Photographer of the Year al prezzo cumulativo speciale di 10,00 euro.





Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Prodottitipici.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.