AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza


  • tipologia:

    Manifestazioni eno-gastronomiche

  • indirizzo:

    Castello della Leonessa

  • città/comune:

    Montemiletto
  • provincia:

    Avellino
  • telefono:

    320.4332561
  • cellulare:

    392.9866587
  • email:

    INVIA UNA EMAIL



Nuova edizione, nuova sede: per la prima volta sarà il Castello della Leonessa di Montemiletto ad ospitare la rassegna Taurasi Vendemmia 2008, manifestazione ideata dall’agenzia di comunicazione integrata Miriade & Partners S.r.l.

L’evento si svolgerà da venerdì 20 a domenica 22 gennaio 2012 e avrà come tema centrale la presentazione delle nuove annate di Taurasi e Taurasi Riserva alla stampa nazionale ed internazionale e agli operatori del settore. Ancora una volta sarà l’Irpinia ad inaugurare di fatto la lunga stagione delle principali rassegne en primeur, dal Veneto alla Sicilia, passando per le principali denominazioni toscane.

L’edizione 2012 si focalizza in modo specifico sulla vendemmia 2008, annata che si preannuncia particolarmente interessante per qualità media e punte di eccellenza. Le aziende partecipanti potranno proporre in degustazione anche i loro Taurasi Riserva nonché cru e selezioni di altre annate che si avvalgono di affinamenti prolungati, senza trascurare la possibilità di assaggiare i primi campioni di Irpinia Campi Taurasini Doc, Irpinia Aglianico Doc e Campania Aglianico Igt della vendemmia 2010.

Le 36 aziende partecipanti alla rassegna “Taurasi Vendemmia 2008” sono le seguenti: Amarano (Montemarano), Antico Castello (San Mango sul Calore), Boccella (Castelfranci), Cantina Giardino (Ariano Irpino), Colli di Castelfranci (Castelfranci), Colli di Lapio (Lapio), Contrada Vini (Candida), Contrade di Taurasi (Taurasi), Di Marzo (Tufo), Di Meo (Salza Irpina), Di Prisco (Fontanarosa), Donnachiara (Montefalcione), Ferrara Benito (Tufo), Feudi di San Gregorio (Sorbo Serpico), Guastaferro (Taurasi), I Capitani (Torre le Nocelle), I Favati (Cesinali), Il Cancelliere (Montemarano), La Molara (Luogosano), Mastroberardino (Atripalda), Molettieri Salvatore (Montemarano), Montesole (Montefusco), Nativ (Grottolella), Perillo (Castelfranci), Pietracupa (Montefredane), Rocca del Principe (Lapio), Sanpaolo (Torrioni), Sella delle Spine (Taurasi), Tecce (Paternopoli), Tenuta Cavalier Pepe (Luogosano), Tenuta Ponte (Luogosano), Terredora (Montefusco), F.lli Urciuolo (Forino), Vigna Villae (Taurasi), Villa Matilde (Altavilla – Cellole – CE), Villa Raiano (San Michele di Serino).

Taurasi Vendemmia 2008 è una rassegna a numero chiuso, riservata al pubblico di giornalisti ed operatori accreditati, che avranno a disposizione una postazione dove assaggiare seduti e con calma i vini in degustazione, con il servizio assicurato dall’Associazione Italiana Sommelier – Delegazione di Avellino. A tal fine sono programmate due ampie sessioni di assaggio: i giornalisti nazionali ed internazionali accreditati avranno a disposizione tutta la giornata di sabato 21 gennaio, mentre la giornata di domenica 22 gennaio sarà riservata al pubblico di ristoratori, enotecari, operatori, media locali e membri delle principali associazioni enogastronomiche.

Estremamente fitto anche il programma riservato alla stampa e alle aziende di venerdì 20 gennaio, giornata inaugurale della rassegna. Il pomeriggio inizierà alle ore 17 con il convegno di apertura (aperto al pubblico) con i saluti istituzionali da parte di Eugenio Abate, Sindaco di Montemiletto, Antonio Buono, Presidente del Consorzio di Tutela Vini d’Irpinia, Alfonso Tartaglia, Direttore Stapa Cepica di Avellino e Raffaele Coppola, Assessore all’Agricoltura Provincia di Avellino. Quindi la presentazione delle future iniziative di promozione da parte dei referenti dell’organizzazione e del giornalista Luciano Pignataro. Le conclusioni sono affidate a Giuseppe De Mita, Vice Presidente della Regione Campania. A seguire si aprirà la sessione tecnica del convegno, con il Focus sulla Vendemmia 2008 a cura degli enologi Roberto Di Meo, Gennaro Reale e Michele D’Argenio, e l’approfondimento sulle macro-aree del Taurasi a cura del giornalista Paolo De Cristofaro e degli enologi Fortunato Sebastiano e Massimo Di Renzo.

(prenotazione obbligatoria, fino ad esaurimento posti).



Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto si consiglia di verificare l'evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Prodottitipici.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.