AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Bianco di Pitigliano DOC

Vino (Bianchi)
Toscana

Zona di produzione: i terreni d'origine vulcanica che dal lago di Bolsena si estendono verso Pitigliano, in provincia di Grosseto. Sono da considerare idonei i vigneti ubicati su terreni prevalentemente tufacei, di origine vulcanica, con giacitura piuttosto varia rappresentata da altopiani, declivi, intercalati da colline e vallette con costoni piu' o meno ripidi.

Vitigni: Trebbiano toscano (Procanico) 65-70%, Greco (Grechetto), Malvasia bianca toscana e Verdello 30-35% nel complesso e purche' ciascuno non concorra in misura superiore al 15%.

Resa massima per ha: 125 qli.

Resa massima di uva in vino: 70%.

Gradazione alcolica minima: 11,5%.

Acidita' totale: 5,5-7 per mille.

Estratto secco netto: 16-21 per mille.

Invecchiamento: nessuno.

Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino con riflessi verdolini, brillante; profumo delicato; sapore asciutto, neutro, con fondo leggermente amarognolo, di medio corpo, morbido.

Qualificazioni: nessuna.

Tipologie: nessuna.

Abbinamenti: antipasti magri, pesce azzurro alla griglia o in umido, frittate e tortini di verdure.