AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Stracchino Orobico

Formaggi (Vaccini)
Lombardia

Formaggio di consistenza molle e a breve stagionatura, lo Stracchino Orobico è un prodotto a pasta cruda ottenuto con latte intero di mucca, sale e caglio.
La storicità e l’antica tradizionalità dei processi produttivi di questo formaggio sono talmente rigorosi che spesso diventa impossibile introdurre alcuni accorgimenti tecnici legati alle recenti normative comunitarie. Ciò nonostante si è completamente abbandonata l’abitudine di riporre lo Stracchino Orobico sulle canne di fiume per facilitarne lo spurgo del siero. Il procedimento, infatti, sarebbe contrario alle più elementari norme igieniche.

 

Area di produzione
Lo Stracchino Orobico è tipico delle valli bergamasche e di tutta la provincia di Bergamo.

 

Caratteristiche
Di colore bianco, lo Stracchino Orobico ha forma quadrata con righe che ricordano i tradizionali solchi delle forme messe a spurgare sulle canne di fiume. Il lato misura 18-20 centimetri e lo scalzo è di 4 centimetri. Il peso è di circa 1,5 chilogrammi e il colore è bianco.

 

Cenni storici e curiosità
Si narra che la denominazione di stracchino sia legata all’uso del latte di vacche stracche o stanche, secondo il termine dialettale, esauste dopo ore di cammino a causa del trasferimento dai pascoli delle valli bergamasche alla pianura. Altra ipotesi è quella secondo cui a esser stracco, cioè stanco, fosse il latte prodotto dalle vacche nutrite con erba marcita e tipica delle pianura lombarda.