AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Lenticchia di Rascino

Verdure (Legumi freschi)
Lazio

La lenticchia di Rascino ha dimensioni piuttosto piccole, il colore non uniforme che va dal rossiccio, al marrone chiaro, al nero. Questa lenticchia viene coltivata sull'Altopiano di Rascino a circa 1.200 m s.l.m.; presenta un ottimo tenore in sostanza proteica. Il sapore gradevole e la caratteristica di conservare l'integrità del seme con la cottura, ne fanno un prodotto di nicchia particolarmente pregiato.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Fiamignano (RI)

 

Cenni storici e curiosità
In passato la coltivazione della lenticchia di Rascino avveniva in quantità ridotte; infatti era destinata quasi esclusivamente al consumo familiare. Circa mezza "coppa" di semina ogni famiglia, pari a 10 kg circa, per soddisfare le esigenze familiari e le "obbligazioni", ossia per contraccambiare favori fatti da medici, sacerdoti, forestale etc.

Sagra della Lenticchia di Rascino presso il comune di Fiamignano la 2° domenica di agosto. Oggi siamo alla 21° edizione.




Preferiti in Lazio: