AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Pizza (per terra, sfogliata, farina di mais, somma, rossa, bianca, brace, con gli sfrizzoli)

Pane e Pizze (Pizze e Focacce)
Lazio

Pizza per terra:

Per la preparazione della pizza per terra si impasta il lievito naturale, conservato dalla precedente panificazione, e riattivato mettendolo a bagno, per 12 ore prima dell'utilizzo, con farina di grano tenero, uova, sale e semi di anice. L'impasto viene lavorato in filoni, lasciato lievitare avvolti in teli di lino a temperatura ambiente e spennellato con uovo battuto. La cottura avviene in forno a legna.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Posta (RI)

 

Cenni storici e curiosità
Pizza dal ricco aroma di anice preparato in ambito domestico. La ricetta e la preparazione avviene secondo la tradizione.

 

Pizza sfogliata:

Pizza rustica costituita da sfoglia esterna, preparata con farina ed uova, e ripieno di carne macinata, pepe e formaggio ed eventualmente altri tipi di ingredienti. La pizza viene prima arrotolata su se stessa e nuovamente arrotolata a formare una spirale. La cottura avviene a forno preferibilmente a legna.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Concerviano (RI), Fiamignano (RI), Marcetelli (RI), Pescorocchiano (RI), Petrella Salto (RI), Varco Sabino (RI), Borgorose (RI)

 

Cenni storici e curiosità
La preparazione della pizza sfogliata avveniva, ed avviene ancora oggi, in ambito domestico secondo una ricetta tradizionale tramandata di generazione in generazione.

 

Pizza con farina di mais:

Pizza dolce ottenuta dalla lavorazione di farina di mais e grano tenero tipo 00, sale e lievito naturale.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Rieti (RI)

 

Cenni storici e curiosità
La tradizione di lavorazione del prodotto viene tramandata oralmente da generazioni.

 

Pizza somma:

Pizza di forma tondeggiante a base di farina, uova, lievito, e sale. La cottura avviene in forno a legna.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Intera provincia di Rieti

 

Cenni storici e curiosità
Prodotto di lunga tradizione la cui ricetta e la metodologia di preparazione viene tramandata di generazione in generazione.

 

Pizza rossa:

Schiacciata preparata con pasta pane lievitata condita sempre con il pomodoro a pezzi o passato. L'impasto viene fatto lievitare a temperatura ambiente per circa 1 ora.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Subiaco (RM), Intera provincia di Rieti

 

Cenni storici e curiosità
In passato la preparazione della pizza rossa avveniva in ambito domestico. Il condimento, sempre, su una base di pomodoro maturo prevedeva l'aggiunta di aglio, sedano, acciughe salate ed olio extravergine di oliva.

 

Pizza bianca:

Schiacciata preparata con farina tipo 00, acqua, lievito naturale, olio extravergine di oliva e sale. L'impasto viene fatto lievitare a temperatura ambiente e lavorato manualmente. A cottura terminata la pizza bianca viene cosparsa di olio extravergine di oliva.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Nazzano (RM), Subiaco (RM), Intera provincia di Rieti

 

Cenni storici e curiosità
La pizza bianca vanta una lunga tradizione, risale al tempo in cui il pane si faceva in casa, infatti, si ricava dallo stesso impasto. Prima di infornare il pane, quando le pareti del forno erano ben calde, si toglieva la brace e si infornavano le pizze direttamente sul piano del forno dopo averlo ripulito. Sul fondo della preparazione rimanevano tracce di brace e cenere, segno della sua estrema semplicità e rusticità.

 

Pizza sotto la brace:
Pizza di forma tondeggiante a base di farina, acqua e sale. L'impasto, dopo qualche minuto di lievitazione, viene lavorato manualmente a formare delle pizze rotonde poste a cuocere al forno a legna.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Intera provincia di Rieti

 

Cenni storici e curiosità

Prodotto di lunga tradizione e diffusione. La cottura al forno a legna esalta il gusto del prodotto da sempre consumato tal quale o farcito con affettati, formaggi etc.

 

Pizza con gli sfrizzoli:
Pizza di varia forma preparata con farina, lievito e sale. All'impasto vengono aggiunti gli sfrizzoli sminuzzati, ossia la parte che resta dopo aver fatto sciogliere il grasso di maiale per ricavare lo strutto, e fatto lievitare per qualche minuto. La cottura, previa disposizione in una teglia, avviene in forno a legna.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Intera provincia di Rieti

 

Cenni storici e curiosità
Prodotto di tradiziona contadina la cui preparazione è connessa alla presenza del maiale allevato in ambito domestico.




Preferiti in Lazio: