AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Tartufo nero pregiato

Funghi e Tartufi (Tartufi)
Marche

Forma per lo più rotondeggiante, dimensioni variabili da una nocciola a una grossa patata; il peso può superare il chilogrammo. Ha peridio o scorza nera rugosa con verruche minute, poligonali depresse in sommità e gleba o polpa nera-violacea a maturazione, con venature bianche fini che diventano un po’ rosseggianti all'aria e nere con la cottura. Emana un profumo delicato e gradevole che lo rende particolarmente apprezzato. Vive in simbiosi con querce, carpini, ecc.

 

Territorio interessato alla produzione: Diffuso nelle zone interne dell'intero territorio regionale.

 

Cenni storici e curiosità
La presenza di tartufaie nel territorio regionale è attestata da numerosi documenti storici già a partire dal 1600.




Preferiti in Marche: