AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Arrosticini di pecora

Salumi e Carni (Piatti composti)
Abruzzo

Descrizione:
La zona di produzione degli arrosticini si estende su tutto il territorio regionale, con prevalenza nella fascia montana e pedemontana-collinare. L'arrosticino di pecora è un prodotto costituito da spiedini dal peso variabile di 20-30g, di colore rosso più o meno intenso a seconda dell'età dell'animale, con una presenza di circa il 25% di frazione grassa, tagliata a cubetti di 1 cm per 1 cm ed infilata manualmente o meccanicamente in spiedini di canna. La cottura viene effettuata con brace di quercia o carbone; il consumo deve essere effettuato preferibilmente appena dopo la cottura per esaltare la fragranza.
Per la preparazione degli arrosticini si utilizza carne di ovini femmina o maschi non produttivi o comunque a fine carriera.

Il consumo della carne ovina sotto forma di arrosticini è legata alla storia e alla cultura della pastorizia; la loro produzione è stata trasmessa alle nuove generazioni tanto da competere oggi con il consumo dell'agnello.

Fonte: Atlante dei prodotti tradizionali d'Abruzzo - ARSSA Regione Abruzzo, 2004



Preferiti in Abruzzo: