AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Agnello di Sardegna IGP

Salumi e Carni (Ovicaprini)
Sardegna

Zona di produzione: intero territorio della regione Sardegna

Tipologia: Carne fresca nelle seguenti tipologie: 'da latte' (sino ai 7 kg), se proveniente da pecore di razza sarda allevate in purezza e alimentato con solo latte materno; 'leggero' (7-10 kg) o 'da taglio' (10-13 kg) se nutrito con alimenti naturali (foraggi e cereali) freschi e/o essiccati e proveniente da pecore di razza sarda allevate in purezza o mediante incroci di prima generazione con razze da carne altamente specializzate e sperimentate

Note: L'allevamento dell'agnello rappresenta per la Sardegna un'attività antica, frutto di una tradizione e di una cultura che si tramandano sin dal XVII secolo a.C.; la pastorizia sarda risale, infatti, al periodo prenuragico e sono numerose le citazioni rinvenute in epoca romana; inoltre, in documenti del Settecento si trovano riferimenti al commercio degli agnelli 'da latte'. Gli animali sono allevati in ambienti del tutto naturali, caratterizzati da ampi spazi esposti a forte insolazione, ai venti e al clima della Sardegna, che risponde perfettamente alle esigenze tipiche della specie.

Riferimenti normativi: Prodotto IGP, Registrazione Europea con regolamento CE n. 138/01 pubblicato sulla GUCE L 23 del 25 gennaio 2001; riconoscimento nazionale con provvedimento 13 marzo 2001 pubblicato sulla GU n.73 del 28 marzo 2001