AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Anatra mignon

Salumi e Carni (Volatili)
Veneto

Territorio interessato alla produzione: Veneto

La storia: L’anatra Mingon è una razza presente nel nord est d’Italia, allevata prevalentemente nelle aree lagunari dell’alto Adriatico. Le prime notizie ufficiali su quest’anatra, tuttavia, si hanno nel 1962 quando i soggetti di razza Mignon sono stati esposti ad una manifestazione avicola ad Ascoli Piceno. Selezionata definitivamente e migliorata durante gli anni ottanta, alla stazione Sperimentale di Pollicoltura di Rovigo, è stata inclusa nell’elenco “delle razze avicole italiane in pericolo di estinzione”: progetto realizzato nel 1985 su incarico del ministero dell’Agricoltura ed oggi gestito dall’Azienda Regionale Veneto Agricoltura, per conto della Regione Veneto.

Descrizione del prodotto: È un’anatra di taglia ridotta, di aspetto grazioso. Ha portamento orizzontale, cioè col dorso parallelo al terreno. Le zampe sono palmate, la pelle ed il becco di colore giallo. Il piumaggio si presenta bianco candido negli adulti, mentre gli anatroccoli, mostrano un folto piumino giallo. Il peso degli adulti, sia maschi che femmine, si aggira attorno agli 800g. Può venire confusa col germano reale bianco da cui si differenzia principalmente per la colorazione delle uova. Le uova della Mignon si presentano di colore bianco e di peso di circa 40-50 g, mentre quelle del germano sono verdi e leggermente più grandi.

Processo di produzione: Sono animali rustici e facili da allevare, infatti a parte i primi giorni di vita, richiedono pochissime cure, specialmente se il loro allevamento è praticato vicino a corsi d’acqua. La Mignon è una razza a lento accrescimento, che per dare i migliori risultati deve essere allevata con metodo estensivo all’aperto. Gli anatroccoli sono allevati al chiuso fino all’età di 40/60 giorni. Queste anatre devono poter disporre di pascolo per almeno 10 mq/capo. La presenza di acqua in stagno o pozze è importante ai fini dell’allevamento, soprattutto per i riproduttori, in quanto l’accoppiamento è facilitato e si ottiene un maggior numero di uova feconde. Viste le caratteristiche di rusticità, questa razza può essere allevata anche con metodo biologico. Le carni sono molto apprezzate perché saporite. La macellazione avviene solitamente dopo 12-13 settimane di vita, al raggiungimento di un peso medio di 750-800 g.

Reperibilità: Presso aziende agricole, agriturismi e rivendite al dettaglio specializzati, dislocati in gran parte del territorio regionale. Il prodotto è reperibile durante tutto l’anno.

Usi: L’Anatra Mignon viene utilizzata cotta arrosta o allo spiedo.