AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Melo trempa orrubia

Verdure (Vegetali freschi)
Sardegna

Territorio interessato alla produzione: Provincia di Nuoro, con particolare riferimento all’Ogliastra

 

Descrizione sintetica del prodotto
Antica varietà di origine incerta, con frutti di media pezzatura, di forma circolare e appiattita e generalmente simmetrici. La buccia è sottile, liscia, di colore giallo con sovracolore rosa intenso o rosso sfumato su circa il 40% della superficie. La denominazione si riferisce proprio alla presenza del sovracolore su un lato solo del frutto (guancia rossa). La polpa è di colore chiaro e imbrunisce facilmente all’aria. E’ mediamente soda, succosa, acida e dolce, non molto aromatica ma di buon sapore. I frutti maturano nella terza decade di ottobre. L’albero ha una vigoria media, portamento espanso e produttività buona. La fioritura è tardiva e la fruttificazione è prevalentemente distribuita su rami misti.

 

Cenni storici e curiosità
La coltivazione della varietà tradizionale di melo Trempa Orrubia è effettuata da lungo tempo in Sardegna, come testimoniato dai numerosi impianti commerciali dislocati in prevalenza nelle zone di alta collina della provincia di Nuoro. In numerosi frutteti familiari dell’Ogliastra sono tuttora presenti esemplari di elevata età. Per ora la commercializzazione della Trempa Orrubia è limitata al solo mercato locale ma, a causa della buona produttività e delle pregevoli caratteristiche organolettiche dei suoi frutti, la varietà descritta presenta buone potenzialità per affermarsi nel contesto di una frutticoltura su più larga scala.