AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Arancio di Muravera

Frutta (Frutta fresca)
Sardegna

Territorio interessato alla produzione: Si tratta di un prodotto commercializzato allo stato fresco, che proviene da un gruppo di varietà di arancio coltivate nel Sarrabus (Comuni di Muravera, San Vito, Villaputzu e Castiadas).

 

Descrizione sintetica del prodotto
Arancia a polpa bionda, prevalentemente ottenute da cultivar ombelicate.

 

Cenni storici e curiosità
La produzione agrumicola nel Sarrabus in forma “intensiva” si è iniziata a sviluppare a partire dagli anni ’60, seppur vanti una tradizione ultracentenaria in tal senso. Tale impostazione colturale e metodologica ha assunto ormai la forma della tradizionalità nella normale pratica agricola locale. A riprova di ciò si consideri la numerosa letteratura a riguardo (Della Marmora A., 1860; Follesa B., 1963; Pilia P., Sagra degli Agrumi di Muravera, 1997). Gli aspetti caratterizzanti il metodo di produzione consolidato, a partire dagli anni ’60, fra gli agrumicoltori del Sarrabus è incentrato fondamentalmente sui seguenti aspetti: limitate lavorazioni, bassi apporti di concime, potature a mano, raccolta a mano, limitati interventi di fitofarmaci e utilizzo di acqua di falda. Tale metodica di produzione rappresenta una costante che si tramanda di generazione in generazione come è possibile riscontrare sul campo.
La Sagra degli Agrumi che si tiene a Muravera, giunta ormai alla 32° edizione, richiama ogni anno diverse decine di migliaia di persone che sanciscono con la loro presenza la conferma del primato di qualità raggiunto dall’arancia locale.