AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Caciotta in forma di limone

Formaggi (Ovini)
Marche

Materia prima utilizzata: latte ovino crudo e caglio naturale entrambi di provenienza locale.
Alimentazione: pascolo estensivo, foraggi, miscele di cereali e leguminose.
Il prodotto finito, a forma di limone, pesa 100-150 grammi, ha pasta fresca, bianca, con sapore di limone. Utilizzato prevalentemente come dessert o in alternativa al sorbetto.
Si produce da aprile a settembre.

 

Territorio interessato alla produzione: Provincia di Pesaro e Urbino, in particolare nella vallata del Metauro.

 

Cenni storici e curiosità
Il prodotto risale all'epoca medievale, presente nella lista delle vivande dal libro di Bartolomeo Scapi, cuoco del Papa nel secolo XVI, è stato riscoperto in occasione di una cena medievale organizzata a Mondavio (PU).




Preferiti in Marche: