AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Zincarlin

Formaggi (Misti)
Lombardia

Noto anche con il nome di Cingherlino, lo Zincarlin è una ricotta aromatizzata e stagionata.
È un formaggio antico ancora presente in alcuni ristoranti del lago di Como e che proviene dai ricchi pascoli del Generoso, monte a confine tra la Val d’Intelvi e la Svizzera o dalle valli poste più a nord, sempre lungo la sponda occidentale del Lario in provincia di Como.

 

Area di produzione
Lo Zincarlin è prodotto nel territorio dell’Alto Lario, in Val d’Intelvi e nelle Alpi Lepontine, sempre in Provincia di Como.

 

Caratteristiche
Lo Zincarlin è prodotto con siero di latte bovino e latte intero di capra, cui si aggiungono sale e pepe. Si consuma sia fresco che stagionato.
Di consistenza morbida e cremosa, il tipo fresco è privo di crosta e ha la pasta biancastra.
Le forme stagionate con pasta di color bianco-grigio, invece, hanno una crosta sottile a volte ricoperta da lievi muffe. Il peso oscilla dai 250 grammi sino a più di 3 chilogrammi.

 

Cenni storici e curiosità
In origine, la ricotta era uno scarto della lavorazione del formaggio.
L’idea di aromatizzarla e di arricchirla si deve all’estro dei maestri casari del Lario che, in questo modo, riuscivano a commercializzarla ricavando un maggior profitto dagli scambi commerciali dell’economia rivierasca.