AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Meloni di Isola Sant'Antonio

Frutta (Frutta fresca)
Piemonte

Le condizioni pedoclimatiche che caratterizzano le pianure dell’alessandrino, in particolare l’areale di Isola San Antonio, hanno favorito la diffusione delle coltura del melone all’interno di numerose aziende agricole.
L’ambiente di produzione è caratterizzato da buona luminosità nei mesi estivi, intense escursioni
termiche giornaliere e ventilazione. Accanto ai fattori ambientali, merita di essere menzionata anche la notevole professionalità degli operatori agricoli capaci di gestire al meglio una coltura difficile quale è il melone.

 

Territorio interessato alla produzione: La zona di produzione tipica di questa specie orticola è rappresentata dalla Bassa Valle Scrivia e, in particolare, dai comuni di Isola San Antonio, Castelnuovo Scrivia; la coltura è tuttavia presente anche nei comuni limitrofi di Casalcermelli, Castellazzo Bormida, Rivalta Bormida, in provincia di Alessandria.

 

Cenni storici e curiosità
La presenza e la coltivazione del melone nella Bassa Valle Scrivia risale a parecchie decine di anni fa ed è stata documentata da studi storici locali.
La “sagra del melone di Isola S. Antonio” ha raggiunto nel 2011 la sua 28° edizione, a conferma del forte legame tra la coltura e il territorio.




Preferiti in Piemonte: