AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Actinidia di Cuneo

Frutta (Frutta fresca)
Piemonte

L’actinidia Cuneo è costituita dalle cultivar di actinidia (Actinidia deliciosa e Actinidia chinensis)
coltivate dal secolo scorso in provincia di Cuneo. Il frutto dell’actinidia è comunemente noto come kiwi.
La varietà più diffusa sul territorio è Hayward, con frutto tomentoso e polpa verde brillante. Sono presenti in misura minore altre varietà, tra cui alcune con polpa gialla (la principale è la Soreli) o di altri colori.

 

Territorio interessato alla produzione: La zona di produzione dell’actinidia Cuneo comprende l’intero territorio della provincia di Cuneo, ma si concentra nei comuni della fascia pedemontana, ai piedi delle Alpi Marittime e Cozie, ad un’altitudine compresa tra 300 e 600 m s.l.m.

 

Cenni storici e curiosità
L’actinidia era stata introdotta da qualche anno in Francia, ai piedi dei Pirenei e in Corsica. Si tratta in entrambi i casi di ambienti a clima mediterraneo con estati calde, che si riteneva fosse quello più adatto per una specie con ciclo vegetativo lungo. Le varietà di actinidia Cuneo sono infatti sensibili al gelo sia in primavera, a partire dal germogliamento (che avviene nella seconda metà di maggio nel cuneese), sia in autunno, per via della maturazione tardiva. Negli ambienti mediterranei la raccolta avviene a novembre inoltrato, quando in Piemonte sono già frequenti le gelate precoci. Di qui le perplessità e i timori nel diffondere la nuova specie in un ambiente continentale montano. In effetti si scoprì che il clima temperato, determinato dalla protezione della cerchia di montagne del Piemonte sud- occidentale ben si adatta alla specie, che anzi qui trova un ambiente non dissimile da quello di origine, nella catena montuosa del Wuling, nelle province centrali della Cina. Gli spunti e i suggerimenti forniti dai colleghi d’oltralpe contribuirono comunque a porre le basi per la vera e propria espansione dell’actinidicoltura in Piemonte, oggi molto più estesa rispetto alle regioni francesi.




Preferiti in Piemonte: