AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Zìghera

Formaggi (Vaccini)
Trentino

Materia prima: avanzi della cagliata usata per produrre il Nostrano (in dialetto: Musso).

Tecnologia di lavorazione: si prende il Musso, si rimodella a forma sferica (grandezza di palla da bowling), si condisce con sale e pepe e si affumica con legna di abete, e/o di larice, per 8-10 giorni. È subito pronto al consumo.

Stagionatura: non si effettua.

Caratteristiche del prodotto finito: peso: Kg 0,3-0,5; forma: irregolare; pasta: compatta, scura; sapore: assai deciso.

Area di produzione: area del Pinetano (Piné) e Valfioriana, solo nelle malghe.

Calendario di produzione: solo in estate.

Note: di origini assai antiche, si produceva per sfruttare, per evitare di gettare qualsivoglia avanzo della lavorazione del latte, che (dal tedesco "ziege" = capra) in zona era prevalentemente caprino. Secondo un'altra versione deriverebbe dal celtico "tsigross" - formaggio.